Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

mercoledì 30 aprile 2014

Prima e dopo sul Col dei Piais

Era il 21 giugno 2009 e la data del parto si avvicinava: mancava un mese esatto all'arrivo di Gabriele!!
Avevo "scoperto" un modo più dolce di andar per monti, più lento, più tranquillo...
Il Col dei Piais allora mi era piaciuto molto, tanto da metterlo nella lista delle "piccole cime" su cui avrei portato il mio "piccolo montanaro".

domenica 13 aprile 2014

Il sentiero del vecchio acquedotto!

Dopo una bella settimana di sole, naturalmente il fine settimana si preannuncia nuvoloso! Ma le amiche ci sono e gli itinerari non mancano: oggi poi c'è anche Sara a farci compagnia, arruolata per un uscita "donnavventura"!
Il ritrovo è a Resiutta: la meta è semplice, il bivacco Borgo Miniera (o Resartico) ma il ritorno sarà di tipo "alternativo". Raggiunto il parcheggio a Povici di Sopra, iniziamo la camminata lungo la strada che costeggia il rio Resartico. 

sabato 5 aprile 2014

Girovagando sul Brancot

La sera prima di una prevista solitaria è tutto un "vado, non vado, vado, non vado..".
Ma sabato Luca è via con il corso, domenica c'è l'apertura con il Cai e domani la zia si è offerta di tenere Gabriele... devo approfittare o me ne pentirò, continua a dirmi la vocina!
E così mercoledì mattina arrivo a Braulins e il piccolo parcheggio è già occupato! Saranno mica tutti sul Brancot!!! Trovo un altro parcheggio poco lontano e dopo essermi preparata parto in quarta su per il sentiero!



mercoledì 2 aprile 2014

Trans Bottai

Domenica un giro fuori dalla folla, sulle tracce di Omarut, in compagnia di Raffaele. Uno giusto, uno che quando gli dico che il posto è un pò selvatico mi risponde che è per quello che gli piace venire via con me.
Lasciata la macchina lungo la strada che sale a Sella Chianzutan, imbocchiamo la forestale che porta al magnifico balcone di malga Avrint.
La neve si è in gran parte sciolta e iniziamo a calpestarne dopo un pò... ma non siamo i soli.

martedì 1 aprile 2014

Lungo il Fiume, tra forti e cascate

La sveglia arriva dalle campane e, per una volta,  per andare a fare un giretto in  montagna andiamo verso sud.
Sarà forse per questa inversione di direzione che il comando della giornata ci sfugge...
"Sono io il capo, state dietro!"