Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

lunedì 13 agosto 2018

Creta Forata

La voglia di montagna rispecchia la stagione, altalenante, tra sprazzi di sole, nuvole e temporali che si rincorrono e nascondono le cime. L'estate sembra quasi voler assecondare una certa indolenza che si è insinuata dentro di me. Per fortuna c'è sempre un contatto che d'improvviso si risveglia e ristabilisce le giuste connessioni e così metto sul piatto tre proposte che so essere nei piani di Nadia. E si decide per la Creta Forata.


sabato 11 agosto 2018

Lungo i ponti della Garnitzenklamm

Ferie.... caldo... tanto caldo!!!
Alla ricerca di un posto dove trovare un po' di refrigerio dalla calura che opprime la pianura ( e anche la montagna!!), fa capolino nella mia mente il ricordo di una delle primissime gite effettuate con il Cai di Codroipo: la forra Garnitzenklamm!
Così mercoledì partiamo alla volta di Hermagor e del vicino paesino di Moderndorf, dove parcheggiamo nel già affollato parcheggio: evidentemente in molti abbiamo avuto la stessa idea... soprattutto molti Olandesi!!! 
Paghiamo il biglietto mentre la cassiera ci ricorda che fino al ponte cinque il tracciato è facile, poi diventa difficile fino al ponte nove e difficilissimo nell'ultima parte!!! 


mercoledì 18 luglio 2018

Piano C : Cima Valsecca - Piz di Mede - Cuar dal Bec

Ci sono luoghi che sono di un verde incredibile!
Questo è il caso delle cime che fanno da contorno alla "panoramica delle vette", una strada in parte asfaltata, in parte sterrata, che "unisce" gli abitati di Tualis e Ravascletto, passando ad alta quota,  toccando varie malghe, alcune ancora monticate, altre di cui rimangono solo i ruderi.


venerdì 6 luglio 2018

Sul Sentiero del Dint

Il meteo è in movimento e temporali sono previsti dal pomeriggio...
Per non far levatacce decidiamo per un giro tranquillo con Gabriele e la scelta cade sul "Sentiero del Dint" a Barcis.
Così, dopo una veloce spesa partiamo alla volta di Barcis dove, oltrepassato il ponte Antoi, parcheggiamo nell'ampio spiazzo di fronte al lago.