Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

lunedì 30 gennaio 2012

Kanzi ferrata

Sabato, dopo un tranquillo risveglio, portiamo Gabriele dai nonni e alle nove siamo in viaggio verso Tarvisio e Finkenstein, destinazione finale la palestra di roccia del monte Kanzianiberg. L'intenzione è quella di percorrere la ferrata Kanzi di cui abbiamo trovato indicazioni su un libro acquistato recentemente e, perchè no, di "testare" il regalo di Natale che mi ha fatto Luca...il set da ferrata "Gyro"!
Arrivati a Finkenstein, seguiamo le indicazioni e percorsa una stretta stradina, arriviamo al parcheggio della falesia, oggi deserto e leggermente innevato.



martedì 24 gennaio 2012

Forte del Predil

Domenica il meteo dava temperature poco rigide ed allora la partenza la fissiamo comoda. Partiamo alle sette con destinazione Slovenia, ma prima decidiamo di passare lungo la Val Raccolana, per vedere com'è la situazione del ghiaccio da quelle parti.
Nonostante le scarse precipitazioni la valle, grazie alle temperature rigide è rigogliosa di colate ghiacciate, purtroppo scarne per una salita divertente. Se avesse nevicato più abbondantemente avremmo uno scrigno infinito di cristalli da salire.
Superiamo un'infreddolita e sonnacchiosa Sella Nevea e raggiungiamo il Predil: al di la del lago le colate sono formate, e seppur da lontano, sembrano belle gonfie.
Parcheggiata l'auto al forte del Predil troviamo un'auto sospetta! Sembra proprio quella di Fabrizio!
Andiamo alla cascata per verificarne le condizioni e ci troviamo Fabrizio in compagnia del Bepi!!
La cascata non è rigogliosa, ma presenta un ghiaccio lavorato e sicuro, torniamo quindi alla macchina a prendere l'attrezzatura.

lunedì 23 gennaio 2012

Ghiaccio del Piave

Ghiaccio infrasettimanale in val del Piave. In compagnia di un sempre entusiasta Raffaele ci addentriamo in Val Visdende per salire la sempre bella Carpe Diem. Purtroppo il tiro chiave non è formato e ci accontentiamo dei primi tre tiri di ghiaccio: il ghiaccio è lavorato dai precedenti, e pare innumerevoli, passaggi, e si sale quasi esclusivamente di agganci.

sabato 21 gennaio 2012

Monte Santo, Vodice...e "gentil ladri"

Vuoto!!!
Sapevo che non potevo uscirne indenne!!!
Chi sbaglia paga...e il mio sbaglio mi è appena costato 79 euro!!!



Pod Prisojnikom

La scorsa domenica, dopo un breve conciliabolo nel vento gelido del mattino di Gemona, con Robertone, Raffaele, Umberto, Solero e Matteo andiamo a spiccozzare in Slovenja. La meta era Sappada, ma ci siamo lasciati convincere e siamo saliti ai piedi del Prisojnik.

martedì 17 gennaio 2012

Goriane

L'inaspettata mail di Stefania che mi annuncia che hanno rimandato la partenza per le ferie e sono liberi sabato se faccio qualcosa, riaccende il mio buon umore e inizio a consultare la mia lunga lista: il Goriane è da un bel po' che aspetta e dopo un consulto la meta è aggiudicata!


giovedì 12 gennaio 2012

Mali Golak

L'appuntamento con Giovanni, Elena e Maggie è per le 10 al Petrol di Nova Gorica e appena ci raggiungono imbocchiamo senza errore e senza l'aiuto del navigatore (l' abbiamo fregato!) l'autostrada che ci porta velocemente ad Aidussina e da li a Predmeja. Proseguiamo per la strada che porta a Lokve e dopo un paio di chilometri giriamo a destra seguendo una strada dapprima asfaltata, poi sterrata. Non sappiamo esattamente quanto in là si possa proseguire e perciò parcheggiamo vicino a una laterale dove altri hanno lasciato l'auto (Sapremo poi che si può anche parcheggiare a 10 minuti dal rifugio!). 

martedì 10 gennaio 2012

Kucelj...befane in trasferta!

All'inizio sembrava dovessimo essere solo in due a "volare" oltre confine. Poi, dopo avere chiesto a Luca di accompagnarci (la Slovenia mi mette sempre un po' d'ansia) le befane si moltiplicano e alla fine, all'appuntamento del 6 gennaio, siamo in cinque... più due accompagnatori!
Lasciato l'Alpinfrut dai nonni preleviamo Enrica e dopo una tappa a Castions per raccogliere anche Chiara e Stefania, raggiungiamo Nova Gorica dove abbiamo appuntamento con Elena, Giovanni e la cagnolina Maggie. Con due auto prendiamo il "volo" verso Aidussina...e con noi anche 15 euro dato che il navigatore, quel simpaticone, ci spedisce dritti dritti in autostrada! Quasi quasi pure lui prende il volo!!!


lunedì 9 gennaio 2012

Desideri d'inverno

Che sia la stagione che preferisco lo sanno tutti i miei amici. E molti di loro spesso mi accompagnano nella ricerca di emozioni "fredde". La montagna d'inverno ha quella magia particolare, capace di rendere qualsiasi cosa diversa. Durante le ferie natalizie abbiamo cercato più volte l'ingaggio (per dirla come qualcuno di Carpacco), e non sempre è andata bene.
Con Raffaele siamo partiti alla conquista del Cavallo di Pontebba. Regale nel suo manto d'ermellino, ma sfuggente e antipatico quando a duemila metri ci sono 18 gradi e la neve è marcia! Costretti ad un faticoso ripiego puntiamo alla panoramica cima Madrizze.

mercoledì 4 gennaio 2012

Castelmonte e dintorni

Nebbione!
Quando siamo partiti il meteo non sembrava male, nonostante le previsioni molto incerte su questa zona. Ma una volta arrivati a Castelmonte, la nebbia ci avvolge e a malapena scorgiamo il Santuario davanti a noi!