Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

giovedì 12 gennaio 2012

Mali Golak

L'appuntamento con Giovanni, Elena e Maggie è per le 10 al Petrol di Nova Gorica e appena ci raggiungono imbocchiamo senza errore e senza l'aiuto del navigatore (l' abbiamo fregato!) l'autostrada che ci porta velocemente ad Aidussina e da li a Predmeja. Proseguiamo per la strada che porta a Lokve e dopo un paio di chilometri giriamo a destra seguendo una strada dapprima asfaltata, poi sterrata. Non sappiamo esattamente quanto in là si possa proseguire e perciò parcheggiamo vicino a una laterale dove altri hanno lasciato l'auto (Sapremo poi che si può anche parcheggiare a 10 minuti dal rifugio!). 



Con noi oggi anche Gabriele e Indy: e, appena siamo pronti e Indy e Maggie si sono annusati per bene, partiamo tranquilli, seguendo la sterrata che dopo un po' si fa innevata. 



L'Alpinfrut si diverte a pallonarci di neve a distanza ravvicinata ma se questo lo fa camminare accettiamo di buon grado e dopo un paio di svolte imbocchiamo il sentiero che dopo poco ci porta in vista del rifugio, immerso nella faggeta e brulicante di escursionisti affamati! 









Una breve pausa e riprendiamo la marcia seguendo le indicazioni per la cima del Mali Golak, con Gabriele che cammina entusiasta! 


Bene...è un buon auspicio.....questo e quel che ci tocca subire quando, dato l'innevamento e il sentiero stretto, decidiamo di metterlo nello zaino! "E furon urla e stridor di denti!!!"....piagnistei suoi e dolore d'orecchie nostre! Sicuramente l'hanno sentito fino ad Aidussina!!! Per fortuna dopo dieci minuti la tortura finisce e il pargolo si arrende e musone ci osserva con severo cipiglio dall'alto del suo trono, mentre arranchiamo su per il sentiero tra gli alberi. 



Ancora un tratto in falsopiano e sbuchiamo in mezzo ai mughi e poco dopo siamo in vetta, dove un panorama bellissimo a 360° ci accoglie sorprendendoci. 




La giornata è limpida e nonostante la quota non superi i 1500 metri, questa cimetta, domina l'altopiano boscoso di Ternova garantendo una bella visuale, dai monti fino al mare, che oggi risplende sotto il tiepido sole invernale! 






Firme, timbro, e foto di vetta sono d'obbligo e dopo avere bevuto un po' di the caldo, vista l'ora, ritorniamo sui nostri passi, pregustandoci mentalmente qualcosa di caldo nel rifugio. Trovato un tavolo libero però l'oste c'informa che gli sono rimasti solo un paio di piatti di pasta al tartufo e un paio di "paste creme" per dolce. Accettiamo assieme a tre Lasko e tutto sparisce in un batter d'occhio tanto è buono! Le "creme" poi....peccato non aver scattato loro una foto!!!



Un paio di grappe e ci rimettiamo in cammino verso il parcheggio e casa, contenti anche di questa uscita che non può che terminare con un bel tramonto! 

6 commenti:

I sognatori di Cucina e nuvole ha detto...

Ciao, mi chiamo Alessandra e ho incominciato a leggervi oggi qui, ma seguo le foto di Nadia da tempo su Fb! Complimenti davvero per il blog, penso che vi leggerò tutti i giorni, sono innamorata della montagna da tanto anche se vivo al mare e vengo su ormai solo d'estate! Chi mi conosce sa che per la montagna farei di tutto! Grazie per quello che condividete qui...

Annarita ha detto...

continuano le esplorazioni oltreconfine: e io continuo a segnarmi idee per le escursioni estive!

Laura ha detto...

ciao ragazzi, è un piacere vedere che siete sempre attivi, io sono bloccata a causa dei malanni... della mia metà che si è rotto tibia e perone. in attesa di tornare sui monti assieme un salutone e buon anno!

Fabietto da Udine ha detto...

Ciao a tutti. Sono Fabio e consulto sempre il Vs. blog per trovare ispirazione. Sono salito oggi sul Golak in una splendida gionata di sole. Dalla cima panorama fantastico. Grazie per le illuminazioni!

Nadia l'Alpingirl ha detto...

@Alessandra:ciao e grazie a te!!!
@Annarita:segna segna...tutti posti molto carini!!
@Laura:mi raccomando..ritornate presto in forma!!!!
@Fabio:grazie a te!!!

frivoloamilano ha detto...

Segno anch'io. Per ora faccio qualche escursione sui "rilievi panoramici del FVG" e poi...oltre confine.

;-) ciao