Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

lunedì 24 marzo 2008

Solidarietà al Tibet



Solidarizziamo con il Tibet.

Al link sottoriportato possiamo chiedere simbolicamente la cittadinanza tibetana:



www.tibetan-passport.fr.st/



Un semplice gesto che non ci costa nulla per far sapere da che parte stiamo.

5 commenti:

carlo de ts ha detto...

Il Chiarcos combat ancora sulle barricate!!
vai cayooo!!
hai visto che faccia da culo aveva il cinese alla cerimonia della fiaccola?
son come i coloni con gli indiani d'america, mancano solo l'acqua di tuono e le coperte con il vaiolo.
son stato in tibet 2 anni fa ed era veramente triste...
W il Tibet!!

Luca ha detto...

e' strano come in questo caso il popolo dei pacifisti ad ogni costo che in altre occasioni è riuscito a smobilitare un sacco di gente non si sia fatto sentire come con l'Iraq no?
Non credo che c'entri la politica però gli interessi economici cinesi senz'altro fanno comodo a qualcuno.

W il Tibet!!

luca
"Montagne sottosopra"

Il Paron di Cjase ha detto...

eh! certamente un mercato da miliardo e rotti di persone ha il suo bel peso.. cosa vuoi che sia un'occupazione che (mi pare) duri dal 1957 a confronto? probabilmente i"pacifisti" hanno più a cuore il barile di petrolio.
mah! così è il mondo dei buoni..
mi unisco a te nel dire "w il tibet"

Sofia77 ha detto...

un mucchio di sassi e neve che per chi ci vive significano patria e per noi che le vediamo da lontano sono un sogno valgon ben poco di fronte ad un mercato come quello cinese.. hai ragione paron di cjase, e hai ragione anche tu luca "sottosopra"(bello anche il tuo blog! ci son stata)
speriamo si risolva la questione, ma il petrolio in tibet non c'è! e come ha detto carlo.. con quelle faccie da culo..
W il tibet

Mauro Cjargnel ha detto...

eeh ragazzi!! cosa volete che i compagni pacifisti si scaglino contro i compagni cinesi??
ma dov'è la Menapace? dove la Sgrena?
Se c'era Bush a reprimere il Tibet eran già sulle barricate!