Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

lunedì 21 aprile 2008

Primavera, tempo di corsi

La prima vera domenica di primavera ci ha regalato un bel sole e un cielo limpido e allora... giornata di aggiornamento per istruttori!
E cosi, mentre il gruppo escursionisti si beava del bel tempo nei dintorni di Frisanco, Nadia si godeva il sole sul Monte San Lorenzo, e qualcun'altro si sacrificava (parola grossa.. tra salumi, buon vino e altro.. sai che sacrificio..) ai fornelli per la festa di apertura della stagione del Club, io e gli altri Orsi andavamo nel fresco della Val Colvera (dove il sole arriva verso le 11 del mattino e tira sempre una bell'arietta..) per la giornata di aggiornamento della Scuola di Alpinismo Val Montanaia, a cui siamo affiliati.
Una giornata dedicata alla preparazione dei prossimi corsi di alpinismo: nodi, manovre soste, gli amati paranchi, i movimenti di arrampicata. Nonostante il clima della Val Colvera una giornata costruttiva, come deve essere una giornata di questo tipo, con un pò di maggior impegno per me e Flanele, visto che a settembre avremo le selezioni per il corso di istruttore di alpinismo, e la materia di insegnamento sarà anche la nostra materia di esame.
Alla fine, a metà pomeriggio ci siamo uniti agli altri per finire la giornata in allegria, come dev'essere!
Dopo i gradi delle arrampicate è stata la volta dei gradi del nettare di Bacco! Dimenticati i vari 6a, 7a e 8a che giravan per la testa è stata la volta dei 12° del Cabernet!
Quale delle due difficoltà sia la più apprezzata è stato difficile constatare. Il bello è stato che lo spirito di cordata era comunque presente!

1 commento:

Carlo de TS ha detto...

mi pare che de udin de pordenon o de trieste si è sempre a far feste!
AAAAAAAAAAAnimali!!!
Cayo vedi di far bene e di studiare per le selezioni!
io son isa da 2 anni