Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

mercoledì 8 gennaio 2014

Befanata 2014

Ne avevamo parlato alla Presoldon: fare un raduno di befane, assieme a qualche amico e naturalmente alle famiglie. E così, dopo decisioni, indecisioni, cambi di location, incertezze meteo, chi c'è, chi non c'è... all'ultimo la decisione è presa: si va al ricovero Vualt! Dopotutto ci sono bimbi con noi e la meta è l'unica breve e facilmente accessibile anche a chi non cammina tanto.
E per fortuna, anche il meteo ci dà una mano e lunedì mattina un timido sole e temperature decisamente primaverili, ci danno il benvenuto in quel di Moggio! Risalita la stretta stradina che s'inoltra in Val Alba, parcheggiamo nel piccolo spiazzo e ci prepariamo. Con gli zaini stracolmi di cibarie varie raggiungiamo il piccolo ricovero e mentre i grandi preparano la tavola, i piccoli si danno da fare all'esterno! 
E poi... festa!










2 commenti:

Flavio Molinaro ha detto...

Buona continuazione Befane e company ;-)

ciao

Luca l'Alpinauta ha detto...

e che befane!