Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

giovedì 15 novembre 2007

...primi freddi... ....primi fremiti

... primi freddi... l'acqua passa dallo stato liquido a quello solido quando la temperatura scende sotto lo zero. Alle medie scienze era tra le mie materie preferite ma non avrei saputo dire perchè a quel tempo. Forse se avessi saputo che 15/20 anni dopo mi sarei innamorato dell'iceclimbing avrei saputo dare una risposta!
Aver visto le prime colate ghiacciate, le prime candele di ghiaccio, sabato scorso mi han messo quello che in friulano si dice "morbin" una frenesia accentuata dal vento freddo che si sente soffiare in pianura... in cantina si sente un tintinnio metallico: chiodi, picozze, ramponi mordono il freno.. vogliono ghiaccio per i loro denti, vogliono... o forse li voglio io!

1 commento:

andrea loi ha detto...

A vutu glace?
A ti consei di là tal congjelator un par di oris!!!
Mandi