Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

giovedì 23 aprile 2015

Alpinauta-SuiMonti Junior, tra Dobis e Fuarmi

Era il 2008 quando, in occasione di una due giorni sul Petzeck, dopo tanti commenti reciproci sui nostri blog, ci siamo finalmente conosciuti! Appassionati di montagna come noi, ideatori del sito SuiMonti, Marco e Giovanna sono diventati carissimi amici.
Il tempo passa, gli impegni chiamano, ma qualche occasione la troviamo ancora per rivederci, almeno per qualche cena assieme. Poi l'arrivo dell'Alpinfrut nel 2009 e della SuiMontifrute nel 2010 ci tengono parecchio occupati. Ma il giorno di un altra uscita assieme in montagna arriva, con la gita di Pasquetta sul Dobis! I nostri piccoli sono cresciuti e in compagnia vanno su veloci, per la gioia di noi genitori, che tanto speriamo possano prendere questa nostra grande passione per la montagna!!!



E così eccoli, gareggiare, a chi trova il prossimo segnavia, il prossimo faccino giallo, sorridente o stupito che sia. La croce di vetta del Dobis è la loro piccola conquista giornaliera e felici si fanno immortalare, prima da soli, poi assieme a noi genitori. La giornata assieme continuerà, con il pranzo al Fornas, tra disegni e uova di Pasqua, tra ruzzolate sull'erba ed esplorazioni.








La promessa di un altra uscita assieme si concretizza domenica 19, con la facile salita alla bucolica radura del ricovero monte Fuarmi, da Dior di Dierico.


E i piccoli non si fanno di sicuro pregare: la sfida "maschio" contro "femmina" è eclatante, con Gabriele che fa di tutto per dimostrare chi è il più forte, il più veloce a trovare il prossimo segnavia!






Ma si sa, la dolce Elisa, sarà anche una femminuccia, ma di sicuro tiene testa a quel bullo di Gabriele! E così, tra corse e risate, ruzzolate e strilli, la giornata passa tranquilla: qui possono correre e giocare e i genitori godersi i caldi raggi del sole!








Sono state davvero due belle giornate e siccome la lista è lunga, non mancheranno altre occasioni per rivederci! 
Alla prossima"fantats" (ragazzi)!

2 commenti:

Marco ha detto...

Ma che belli che sono.....e che due belle gitarelle.....le prime due speriamo di tante altre!!!

Nadiute ce ben che tu scrivis..... Grazie mille per il bel racconto, ma soprattutto grazie per la bella amicizia. L'amicizia vera è questa: il tempo passa....le esigenze cambiano...i bambini crescono....ma quando si riesce ad incrociare i momenti liberi si sta così bene che non si vede l'ora di rivederci di nuovo.
Grazie di tutto!!!!

Nadia l'Alpingirl ha detto...

Tranquillo Marco che ho una bella lista di giri per l'Alpinfrut,perciò tenetevi pronti!!! E speriamo che la prossima volta ci siano anche Daniele&family!!
Grazie a voi per la graditissima compagnia!!! ^_^