Nessuna preghiera, nessun credo, rendono l'uomo più devoto quanto la solitudine d'un bosco che stormisce al vento, o la libera vicinanza al cielo sulle vette dei monti
Julius Kugy

venerdì 12 settembre 2008

Ispirazioni

A volte basta una luce diversa dal solito per ispirare l'animo umano.
Avete mai provato a camminare lungo le strade di campagna al crepuscolo? Le strade bianche dei magredi, rendono al cielo il blu che questo gli ha regalato durante il giorno. E' una percezione strana, fantastica.
Altre volte per ispirare l'animo umano basta il soffio del vento, basta leggere Kugy.
Altre volte i pensieri di un amico diventano poesia nella tua testa. Senza grosse pretese artistiche, sia chiaro.
Nel mio piccolo, leggendo le parole di Luca su Montagne Sottosopra, quello che voleva essere un complimento è diventato una piccola poesia. Forse poesia è una parola grossa. Diciamo che sono delle belle parole.

Di un'arcana bellezza
Non rimane che il ricordo
Deturpata dall'acciaio
Deturpata dalla cupidigia
Deturpata dall'uomo

Bellezza selvaggia
Aspra e combattuta
Dolci calcari
Graffiati dall'acqua
Dolci calcari
Spazzati dal vento

Ricordi...
Di tempi passati
Ricordi...
Di solitudini perse


Pensieri dedicati alla bellezza selvaggia del Canin.

6 commenti:

Roberta - MI ha detto...

Che bello! ho beccato l'aggiornamento in diretta!!!
PRIMAAAA!!!

non sono certo un critico letterario, ma a me piace, e mi unisco ai complimenti di Nadia su montagne sottosopra a entrambi i Luca

Mi spiace non poter vedere le strade di campagna al crepuscolo, abito in centro a milano! sigh!

Nadia l'Alpingirl ha detto...

L'ho fatto in quello di Luca di Montagne Sottosopra, vuoi che non lo faccia nel nostro?

Ci son certi momenti che mi chiedo se conosco bene questa personcina che mi sta accanto da quasi 3 anni!ma mi piace pensare che ne avrò di tempo per conoscerti a fondo!! come al solito...bravo il me amòr!

carlo de ts ha detto...

fra qualche anno qualche giovane blogger mettera la tua foto e qualche tua frase, diventata famosa, sotto una scritta "ispirazioni" come hai fatto tu ora.
belle parole cayo
Mandi mandi

Luca ha detto...

Caro omonimo ho letto le tue parole, sono molto ispirate e decisamente belle, complimenti e.... sono anche contento.

Un saluto
Luca
"montagne sottosopra"

maya ha detto...

Ogni volta che mi collego mi trovo una piacevole sorpresa nel blog... anche se non sempre gli argomenti parlano di cose gioiose, leggerVi è come sentire il suono di un flauto traverso per le mie orecchie.
Cosa dire: bravo Luca!
Però aspetto anche una poesia dell'alpin girl che quando è isipirata è grande!
Ciao

antonella ha detto...

ragazzi che pioggia, ma voi siete sempre in movimento anche con la testa eh? complimenti per le parole